É giunta l'ora di conoscere un po' meglio chi sono i protagonisti della  finale regionale.

I finalisti della #StartCupER 2019

By settembre 06, 2019 , , , , , , ,

É giunta l'ora di conoscere un po' meglio chi sono i protagonisti della finale regionale.

--
Dopo un'attenta selezione, intense giornate di prova sul campo e un'estate all'insegna della formazione è giunta l'ora di conoscere un po' meglio chi sono i protagonisti della finale regionale dell'edizione 20190 della StartCup.

Seguici su Facebook e Twitter per scoprire ogni settimana quali sono i progetti in evidenza quest'anno.

Ecco i primi intervistati:

  • BIPOD Technologies
    La startup sta sviluppando un kit per supportare la diagnosi precoce del Parkinson.
«Vorremmo poter colmare quelle lacune relative alla diagnosi precoce di alcune patologie, partendo dal Parkinson. Il nostro sogno è quello di trovare quelle risposte che ancora mancano: sapere di essere d’aiuto alle persone con la ricerca per noi è una forte motivazione»

Clicca qui per leggere l'intervista.


  • Dispositivo in grado di riprodurre in laboratorio le condizioni fisiologiche e patologiche in cui si trovano le cellule nel corpo umano.
«Il nostro sogno è quello che il nostro dispositivo diventasse un nuovo paradigma per la sperimentazione: avere una selezione di farmaci più efficace in tempi più brevi porta un vantaggio per tutti e questo non è da trascurare visto che parliamo della vita delle persone»


Clicca qui per leggere l'intervista.






  • B-PLAS
    La startup produce bioplastica partendo da fanghi di depurazione generando una risorsa da un rifiuto.
«Finalmente potremo toccare con mano gli sforzi delle nostre ricerche. Noi l’economia circolare di cui si parla tanto la mettiamo davvero in pratica: in questo momento di emergenza climatica, poter trasformare un rifiuto in una risorsa è particolarmente importante.»

Clicca qui per leggere l'intervista.



  • Novac Supercap
    La startup intende sviluppare una nuova generazione di supercondensatori modellabili su qualsiasi superficie e volume.
«Modificare lo standard attuale dei supercondensatori sviluppando una nostra tecnologia, ecco, questo è il nostro sogno.»

Clicca qui per leggere l'intervista.










[Questa pagina verrà aggiornata ogni settimana per ospitare le interviste esclusive con i team in gara]

Poterebbe interessarti anche

0 commenti